Wednesday, 23 January 2013

Misay Day - "Below the Green" (self released)

"We live in a world with so much stimulation, that its nice to pull back and sit in simplicity. This three piece welcomes you to a place of listening with Kate on the Ukulele and Harmonica and Voice, Michael on the Saw and Guitar, and Anthony on percussion. Misay Day blends traditional folk sounds, world music influences (India and South America), and some of that special Austin, Texas magic to deliver a new breed of surreal folklore."

Ebbene si, la semplicità descritta nella breve presentazione di Misay Day trovata nella loro pagina Facebook  è per me una piacevole medicina ricostituente. Sin dal primo brano, il meraviglioso "Southside", due semplici accordi, una registrazione discreta ma immerso in un calore e un'umanità immensi. Pochi elementi, un ukulele, una chitarra, una ritmica simpaticamente zoppicante e la voce intensa e passionale di Kate Robberson. Sarei disposto a spegnere qualsiasi dispositivo elettronico per alcuni giorni e sedermi accanto a Misay Day e godere della loro candida genuinità. Si, folk, Texas, lo-fi e preziose imprecisioni...una rinfrescante doccia che ripulisce da milioni di megabyte di elettronica fredda e impersonale. Folk sbilenco, hippy-folk, camicie portate fuori dai pantaloni, barbe incolte e capelli lunghi e disordinati. Profumi seventies che risalgono le narici donandomi gioia e stupore. Misay Day hanno una stanza segreta piena di strumenti usati e improvvisati con cui colorare le loro imperfette e malinconiche composizioni di tinte speciali. Amore a prima vista.



Misay Day



Artist: Misay Day (FB)
Title: Below the Green
Label: self released
Style: acoustic, folk
Date: January 07, 2013
Misay Day on Free Music Archive






No comments:

Post a Comment