Tuesday, 18 October 2011

[phoke74] Magentaa - "Pulse"


-"Pulse" is about bits & pieces. Single parts, repeatedly demixed, modulated, filtered, chopped and newly formed into structures. It's music, that functions like a multiple repainted picture. To listen to makes you an adept. The room between abstract sound and concrete noise is measured here. When tones become noise, images will be available, that aren't completely medially tied yet.-

Ipnotico è il primo aggettivo che mi si presenta ascoltando questo album di Magentaa (Wolfgang Schmetterer, Monaco) intitolato "Pulse" e rilasciato dalla tedesca (Dresda) Phonocake, netlabel nata nel 2003 ed inizialmente attiva su scala locale per poi successivamente spostarsi ad un livello più globale. Riesco a cogliere influenze di decine di anni di musica elettronica (e non) tedesca, dai primi Kraftwerk fino alle esplorazioni di inizio millennio firmate Tarwater, To Rococo Rot etc...Ritmi lenti e trascinanti, profumi dub e un gioco di echi affascinante/alienante. Strumenti che entrano ed escono immersi in un'enorme quantità di filtri e la presenza costante di voci che trasmettono calore e umanità all'intero album. "Pulse" riesce ad emergere da innumerevoli uscite di musica elettronica a volte insipida e impersonale che viene continuamente pubblicata nel web. Wolfgang Schmetterer fa anche parte del duo elettronico MOC con l'amico Anatol Locker.

Magentaa (Wolfang Schmetterer)

Title: Pulse
Artist: Magentaa
Label: Phonocake
Date release: 25 September 2011


No comments:

Post a Comment