Sunday, 31 October 2010

[LAV037] Sentimental Machine - "The silent bride"

Release n°37 per Laverna,oramai affermata e affidabile netlabel italiana. "The silent bride" è il concept composto da Attilio Novellino (già attivo come Un vortice di bassa pressione),Gianfranco Candeliere e Saverio Rosi, dietro allo pseudonimo  di Sentimental Machine. Ambient drammatica. Una tensione che permane per tutto il tempo dell'ascolto. "Naked Lunch" ti taglia la pelle in superficie con interventi sonori che sono lame, in un crescendo di irrequietezza che si placa sul finale...laguna Veneta immersa nella nebbia di una giornata di Novembre. Con "Avril",seconda traccia,ci si apre al reading di Emanuele Tonon (con brani tratti dal suo romanzo "Il nemico"),che con voce narrante telefonica ci regala parole che rimangono incollate alle pareti del cervello. "Nel silenzio abissale del Dio che ha straparlato per millenni","Mi illudo di perdonare Dio". Qui la materia sonora si trasforma in magma galleggiante freddo,vulcano gelato attivo. Seduto sul bordo del suo cratere posso ascoltare gli echi di una  festa di paese o il respiro di un gigante (Dio?) di "A wound in the sky". "We'll Never Win (Our Pain)" è per me il punto più alto di questo concept…la tensione si fa sentire sin dall'apertura del brano fino ad arrivare alle parole veramente toccanti di Tonon…"una poca carne stratificata sulle ossa"…"e continuiamo ad aver paura,a guardare il mondo dal basso,ad alzare occhi gonfi di terrore,di dismisura sulle persone che vediamo come fossimo gatti feriti,impossibilitati allo scatto fulmineo…","perchè Marta,perchè ci hanno scagliati qui?. Noi che dovevamo attraversare il mondo con tutto il limpido amore a gonfiarci il petto"…"perchè soffriamo così?". E qui la tensione che ci ha accompagnato per tutto il tempo ci abbandona dolcemente liberandoci in un finale commovente. Un album da ascoltare con gli occhi chiusi,liberi da ogni pensiero. Un premio anche alla copertina,la "Madonna con bambino" di Pippo Galipò.

Laverna Netlabel
Sentimental Machine MySpace

DOWNLOAD ALBUM

Sentimental Machine - Naked Lunch
Sentimental Machine - we'll never win (our pain)

2 comments:

  1. bella recensione per una splendida release

    ReplyDelete
  2. i miei complimenti al recensore.
    mirco salvadori - laverna art director

    ReplyDelete