Thursday, 8 December 2011

[51bts034] The Swindler Beat - "Nabù"

"A journey through the stars. The spaceship conducted by Isaac and Elia takes us far away, where time and space mix together and we feel free to move at the rhythm of the bass and the drums. Overthere, only the emotions and the positive vibrations of the groove made in TSB are worthy. More than one year of hard work in the studio plus some fresh "tests" in the most underground clubs of Milan, able our heroes to build up this gem of contemporary dance music. "Nabu'"fuses techno, electrofunk, and nu-disco."

C'è un bel post pubblicato il 21 novembre dalla netlabel milanese 51Beats che dice così: "A milano si aggira una realta' incredibile, musica elettronica di qualita', riconoscimenti internazionali, recensioni di livello,collaborazioni importanti, live, djset, gente che balla.... Tutto questo a budget ZERO!!! Un po' siamo bravi...Un po' siamo pirla." Realtà del mondo delle netlabels, guidate da un'enorme passione musicale, intenso impegno e grandi sforzi ma purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista) mai ricambiati in termini economici. Svariati sono i dibattiti aperti in rete. 51Beats continua il suo cammino promuovendo ottimi album ( edPorth - "Key Black") e diversi eventi nella provincia di Milano. "Nabù", l'ultima release, è in gemellaggio con la netlabel sudafricana Bushmen records ed è firmata dal duo The swindler beat (Isaac Dante & Elia Rocca, Brianza), giunti alla seconda uscita con la netlabel milanese. Rapito fin dal primo ascolto dalla potenza sonora di questo "Nabù", costantemente presente in macchina a volumi assordanti (ebbene si, non ho più vent'anni ma a volte mi concedo queste "liberazioni"). Basta solo la prima traccia, "Chri_s_Mono_Phase", a dare la linea di ciò che ci aspetterà per il resto dell'album. Suoni ricercati, aggressivi ed acidi..."schizzamenti" di pan-pot, bass-drum che rendono impossibile l'immobilità di un qualsiasi arto od elemento corporeo, che sia il collo, la testa o un sopracciglio. "t_train" mi fa sobbalzare sulla sedia, ostinate sequenze di sedicesimi in continuo levare. Suoni ed atteggiamenti che in alcuni casi mi riportano all'indimenticabile "The fat of the land" dei Prodigy (sarà la prepotenza e la violenza di certe timbriche). The swindler beat sanno manovrare le loro macchine con capacità e disinvoltura proponendo un album di pura energia unito ad una ricerca sonora che lo contraddistingue da innumerevoli altre pubblicazioni di questo genere. Ballabile ad ogni latitudine ed in ogni frastornante club di questo mondo. Se mia figlia di 13 anni ad un certo punto in macchina, durante il playing di "Chri_s_Mono_Phase", mi dice: "Che forte! Alza il volume!", per me significa che 51Beats e The swindler beat sono sulla buona strada per "catturare" le nuove generazioni con il raro olfatto del futuro che verrà.

The Swindler Beat
Title: Nabù
Label: 51 Beats
Date: 21 November 2011






DOWNLOAD

The Swindler Beat - T-Train by The Swindler Beat
The Swindler Beat - Chri's Mono Phase (Il Leprotto Remix) by The Swindler Beat

No comments:

Post a Comment