Saturday, 20 October 2012

Each Other - "Heavily Spaced" (self released)

"Each Other do not write songs that tell you things. They are full of ideas, fill you with ideas, but don't mean to curb your own burgeoning experience. The melodies never betray a certain mood, never end at the ending, begin before you've escaped the last one. Everything inside overlaps in a peculiar way, allowing them to store more in the space of a song than seems reasonable...The new EP captures the band's garage-pop aesthetic and intense energy." 
(Read more on Alt Sound)

Era da parecchio tempo che una band non irrompeva nelle mie orecchie lasciandomi questo sano entusiasmo. Un suono asciutto e scarno che si appoggia quasi esclusivamente su decadenti ed aggressivi giri di chitarra e ritmiche di batterie che spaziano tra tempi pari e dispari con generosa semplicità. Le strutture dei brani sono complesse, tra cambi di tempo e dinamiche, stop e stacchi. Loro lo chiamano crackle-pop anche se non so cosa intendano dire. A ma sembra garage-progressive-psychedelic-rock, se proprio devo dare una definizione. L'impressione è quella che alcuni frammenti dei Police di "Ghost in the machine" (Invisible Sun) e dei Nirvana più ubriachi e scalcagnati si siano uniti in un'esplosione che ha generato il suono di questi tre svegli ragazzi di Halifax (Canada). Come sempre i riferimenti sono molto oggettivi, quindi appoggiate quelle pietre che avete appena preso in mano e risparmiatemi. La band ha una fervida attività live in Nord America e sarà in Europa a fine anno. Benvenuti!


Each Other






Artist: Each Other (FB)
Title: Heavily Spaced
Label: Self released (Bandcamp)
Style: crackle-pop
Date: October 19, 2012










No comments:

Post a Comment