Tuesday, 29 January 2013

Sixthminor - "Wireframe" (Megaphone Records)

"Sixthminor are an Italian music duo composed of Renato Longobardi and Andrea Gallo, formed in the winter of 2007 in Naples.
Our experimental sound is a mix of various musical influences: post rock / ambient / electronics / glitch / industrial / dubstep / power electronics / noise" (Sixthminor)

"Eser" è esplosiva. La prima traccia di "Wireframe", del duo napoletano Sixthminor, è pura energia. Il primo ascolto l'ho avuto in macchina in una notte deserta come tante, e la prima reazione è stata quella di alzare il volume di quattro, cinque "tacche" e pigiare il piede sull'acceleratore alla ricerca di un non-luogo smarritosi nella desolazione di una buia pianura notturna. Una prepotente batteria che odora fastidiosamente di sudore e che grida al dolore subìto dalla violenza ricevuta incessantemente sulla sua pelle. I frequenti arpeggi chitarristici rimandano direttamente ad ambienti post-rock, ma in "Wireframe" ci sono racchiuse un'enormità di tendenze ben condensate in un sound estremamente personale. Allargo le braccia come uno spaventapasseri umanizzato cercando di raccogliere tutta l'immensità dello spazio circostante. Illusioni cosmiche ben presto disintegrate dalla maledizione terrestre (Frozen). "Wireframe" è un album notturno che illumina particelle di energia nell'oscurità. Lucciole robotizzate educate a perlustrare i resti di un pianeta sovraffollato e in totale confusione (etif). Apocalittico, fantascientifico e a tratti nevrotico e disperato (Last day on heart, hexagone). L'album termina con l'ipnotica e alienante "Outro" che mi lascia in silenzio e con gli occhi chiusi per alcuni minuti. Ok, ora sono pronto per premere repeat.
Disponibile a pagamento su Bandcamp, in versione CD e free nell'opzione Pay with a Tweet.

Sixthminor

Artist: Sixthminor
Title: Wireframe
Label: Megaphone Records
Style: post-rock, electronics
Date: January 27, 2013

Pay with a Tweet (Free Download)




2 comments: