Tuesday, 2 April 2013

Boys Republic - "U​.​S Royals" (self released)

Singolare band questi Boys Republic, band di Toronto composta da Ryan Kennedy, Jeremy Boyd, Shawn Bradley. Nell'home page del loro sito sono già presenti le cover degli EP che verranno pubblicati (uno al mese) nel corso del 2013. Accurata programmazione e un buon modo per creare un feedback sul lavoro che si sta svolgendo. "U​.​S Royals" contiene quattro tracce dalle strutture semplici e con suoni che rimandano immediatamente alla decade eighties a me cara. David Bowie nascosto dietro a spesse tende spia divertito...i semi che ha sparso sulla terra sono numerosi e questo potrebbe essere uno dei suoi preziosi frutti. Ma Boys Republic sanno essere intensi e maturi, confezionando quattro brani dalle melodie convincenti e dalle liriche malinconicamente positive. Semplici drum-pattern, elettronica misurata ed un recupero del sax suonato proprio nel modo in cui si suonava negli anni ottanta, spensieratamente e con piccole frasi ripetute con semplicità e naturalezza. Le ossessioni e le preoccupazioni da crisi economica erano lontane anni luce ed ogni cosa sembrava portare verso un futuro prospero e luminoso, a parte i malumori tra le due super-potenze dell'epoca. Una delle cose più belle di quel periodo è la musica pop che fu prodotta, che ben rappresenta il benessere su cui si adagiava una parte del mondo che ora si trova impegnato a reinventarsi sia il  presente che il futuro.

Artist: Boys Republic
Title: U​.​S Royals
Label: self released
Style: pop, alternative
Date: March 26, 2013


No comments:

Post a Comment