Monday, 12 August 2013

Miche - "Summerscape of My Childhood" (totokoko 037)

"sea, mountain, river, I went to many place. Kaki-gori that I eat and scooping goldfish in summer festival. went to grandfather‘s house. coming autumn. felt indefinable sadness still I was a child. I thought this summer never end...I know this summer wont come back but I still want to be in it. so I made this EP. I collaborate with hiroshima's ambient,drone artist affable noise on track "Roam Around"
next time. please let me hear your Summerscape.
(Words from release page)

Note di pianoforte che sono timide gocce di una pioggia primaverile. Ripetizioni cicliche importate dall’anziano insegnamento di madre natura. Il cielo che osserva senza mai stancarsi le continue stupidaggini degli umani. Un vociare di bambini, tra i pochi a custodire ancora qualche segreta verità. Calme onde a scandire il tempo di una vita microscopica. In preda ad un’emotività che é contemporaneamente la nostra salvezza e la nostra rovina. Insetti notturni preparano danze che nessuno vedrà, tra un burrascoso vociare indistinto e sei semplici note di pianoforte. In "Summerscape of My Childhood" c’è il profumo dell’estate, c’è la natura nelle sue espressioni più sorridenti e quella calma preziosa che permette di affrontare l’imprevedibile susseguirsi degli avvenimenti con la giusta consapevolezza.


Artist: Miche
Title: Summerscape of My Childhood
Label: totokoko
Style: piano, electronica, ambient
Date: August 09, 2013


No comments:

Post a Comment