Saturday, 27 September 2014

Calico Galaxy - "Hot Bagels" (self released)

"We write songs, record songs and sometimes play shows." (Words from FB page)

Il nostro caro angelo si ciba di radici e poi siede all'ombra di un faggio a svelare accuratamente i dettagli di ogni sapore ad un ologramma di una giovane ragazza trasognata. Un passato sono-mnemonico amico che si scalda man mano che si allontana dalle fredde pulsazioni sequenziali. Giovani ragazzi che risalgono ordinatamente in fila la scala che conduce alla porta graffiata del buon vecchio Frank. Ok, capelli lunghi e volontariamente unti, parrucche bionde e brillantini, poster di Pune alle pareti di una stanza che regala alla batteria di Mike Rufolo un suono caldo e avvincente. Il basso di Nick Rufolo è un amore al primo ascolto...sciolto e gommoso, scivola su tutto il corpo come un serpente eccitato. C'è un suono arido e desertico, che sembra provenire dalle ambientazioni della super-stella sempre brillante di Gesù Cristo. "Hot Bagels" è zeppo di cambi di programma improvvisi che, per chi li sa apprezzare senza farsi prendere dal panico, aggiungono vita alla vita. Drumming slavati, finto-disimpegnati, ma decisivi nel sound complessivo di queste 15 tracce firmate Calico Galaxy. 70 come numero perfetto e James che osserva divertito mentre apprezza con entusiasmo le armonizzazioni vocali di "Aquarius". Una valigia piena di nastri d'epoca rubata all'aereoporto di New York e il tempo necessario per ascoltare e assimilare tutto e rielabolarlo in una forma più moderna e originale. Capacità tecniche e intelligenza non mancano di certo a questi cinque ragazzi di Patchogue a cui auguro di continuare a fare musica in questo modo sano e genuino.

Artist: Calico Galaxy (FB)
Title: Hot Bagels
Label: self released
Style: funk, rock, psycho, jazz
Date: September 15, 2014


No comments:

Post a Comment