Sunday, 7 November 2010

[NS019] pEACEFANg - "pEACEFANg EP"

Dopo la sbornia di M Coffier e di un album che ritengo molto ispirato e pieno di sentimento ho avuto un attimo di timore di non trovare più nulla che mi piacesse così tanto e ho così iniziato a girovagare per la rete. Sono approdato al sempre affidabile Clongclongmoo, vetrina del presente per ciò che accade nel mondo netlabel mondiale. Dopo essermi imbattuto nelle varie uscite ambient o techno sono approdato a questo pEACEFANg EP, di pEACEFANg (pagina MySpace abbandonata a sè, come tante altre...che tristezza!), solo project di A. Fisher, da Portland. Copertina essenziale, diciannovesima release per no-source, etichetta molto interessante del panorama netlabel odierno. L'EP si apre con "Country Tune", 10 accordi nell'arco di 1 minuto e 54 secondi, circa un accordo ogni 12 secondi...e tutt'intorno il quasi silenzio. "Ct310", il secondo brano, non mi entusiasma, ma quando arriva l'attacco di "Spring Breezes" tutto cambia, la chitarra è qui accanto a noi ed inizia il percorso lungo una pregevole composizione, dall'andamento classicheggiante, con una struttura dalle ariose aperture. Con "Of or Like Twilight (V.2)"  si atterra in tutt'altra atmosfera che sembra quasi di essere stati catapultati dentro ad un altro EP. Cosa che continua nell'aggancio a "Rinpoche",dall'apertura elettronica, brano elaborato dalla velocità variabile,piccola rappresentazione di metamorfosi, che da un inizio quasi intergalattico, piccoli dialoghi tra intelligenze incorporee si trasforma sino a diventare una passeggiata in campagna, sdraiati nel prato umido ad osservare i raggi di sole attraversare timidi spazi dimenticati da rami e foglie. Insieme a "Spring Breezes" il brano migliore dell'EP, che, come si legge nella sua presentazione, è corto,dolce ed è la perfetta coperta audio per i freddi giorni invernali.


no-source
pEACEFANg Last FM

DOWNLOAD EP

Spring Breezes
Rinpoche

No comments:

Post a Comment