Thursday, 27 January 2011

[LUXXAr05] Erik Nilsson - "Recollage"

Brevi note informative per questo bell'album rilasciato da Luxus Arctica records, giovane netlabel fondata da Joseph Snodgrass, di base a  Spokane (Washington). Erik Nilsson (attivo anche sotto il nome di Apan Music) proviene da Stoccolma e nelle poche righe del retro copertina ci spiega come questo "Recollage" sia uno sviluppo di semplici elementi musicali verso una più grande ricchezza dei dettagli attraverso l'uso di suoni acustici ed elettronici assortiti. Ed in effetti Erik sa miscelare bene questi due aspetti usando spesso piccoli beat  impercettibili mischiati a delicate chitarre acustiche, a volte abbandonate alla loro semplicità e a volte trattate elettronicamente (soprattutto ritmicamente). Ed è così che "Tail light" sorprende per l'abilità di Erik ad amalgamare proprio questi due aspetti. Il tiepido calore delle chitarre dalle note acute, accompagnate da sottili bells, in completa simbiosi con il pulsare sotterraneo di piccoli beats elettronici.  "Rumore del Roma" si apre con un piano riverberato per trascinarci successivamente in una serena e distesa melodia su base semi-reggae, in cui vengono utilizzati violini e mandolini trasportandoci per un attimo  verso le coste limpide e assolate del sud Italia. "Recollage" campiona invece rumori dalla cucina inventandosi un pattern su cui appoggiare morbidi arpeggi di chitarre acustiche per poi aprirsi ritmicamente su una batteria reale e ad un malinconico piano. "15 minutes of boredom" è puro divertimento a base di samples su chitarra filtrata mentre "Little Demon" è caratterizzata da una chitarra strapazzata e maltrattata come se fosse stata presa d'assalto da un bambino nervoso. Un ottimo album che sa  dividersi con intelligenza tra melodia, semplicità e sperimentazione.
Un'ottima e approfondita review in inglese la si può leggere su Catching the waves.

Recollage by apan music

DOWNLOAD

No comments:

Post a Comment