Saturday, 29 January 2011

[mime02] Menion - "Morbida Oscurità"

Più l'ascolto e più riesco ad apprezzare le innumerevoli sfumature e i sottili particolari di questo "Morbida oscurità" di Menion, rilasciato dalla giovane etichetta sarda mime netlabel. Devo ammettere che nutro una particolare attrazione riguardo al lavoro svolto da Menion (alias Stefano Ferrari), sensibile chitarrista nonchè istruttore certificato del software musicale Ableton (e si sente!). Nella primavera del 2010 ha rilasciato l'eccellente "Out of sound/Out of silence" per La bel netlabel, piccola meraviglia elettro-acustica in cui si possono apprezzare le diverse tinte e tonalità della musica del musicista Nuorese. Mime netlabel è attiva da pochi mesi ed è diretta da Frantziscu Medda con l'apporto di alcuni collaboratori per quanto riguarda mastering e design. Nella sua breve presentazione ci  fa sapere che le sue uscite avranno tutte il medesimo contenuto, cioè 2 brani più un remix, l'artwork e una  foto rappresentativa della release. "Morbida Oscurità" galleggia su asciutti e a volte impercettibili micro-beat, illuminati da interventi sonori avvolti da echi e riverberi, come fossero raggi solari riflettenti su una superficie acquatica in lento movimento circolare. Dub minimale d'alta classe dove sette semplici note di chitarra possono creare piacevoli sentimenti ed un piccolo break centrale spezzato ritmicamente (al terzo minuto) mi fa ricordare di come si può usare l'elettronica in modo originale e intelligente. Altrettanta qualità per la seconda traccia, "La tensione era un passo", dove una ritmica varia  e sincopata composta da micro-suoni che sembrano scambiarsi informazioni segrete  si appoggia questa volta su un giro di basso pieno e presente che gioca in levare, trascinando il brano da una sotterranea tensione ad un'apertura centrale di più ampio respiro con l'intervento di pochi accordi di chitarra, calibrati e perfetti nei loro distesi interventi. Il terzo brano è "Morbida oscurità" in versione remix, curato da Peak (Paolo Picone), noto nell'ambiente dub anche per essere stato uno dei fondatori della label "Aquietbump". Peak porta il brano su una ritmica più lineare rimescolando tutti gli interventi sonori appoggiandosi su un 4/4 più marcato. Ottima release dove Menion sa dimostrare di essere un musicista in continua evoluzione, esploratore di nuove e possibili soluzioni sonore.

Morbida oscurità
La tensione era un passo
Morbida oscurità remix by Peak

DOWNLOAD

No comments:

Post a Comment