Tuesday, 14 February 2012

V.A. - "A little something"

The compilation is for contributions for Japan earthquakes 2011, organization by Japanese musician/percussionist Izumi Misawa. All the proceeds from the downloads of the compilation will be donated to JAPAN EARTHQUAKE over by "THINK THE EARTH PROJECT,Think the Earth Fund".

Ho trovato questo album visitando  Yamanotedreams, un blog che frequento spesso e che soventemente sa consigliarmi bene riguardo a nuova musica in free-download, il più delle volte proveniente dal sol levante."A little something" è una compilation uscita nel Maggio 2011, coordinata dal musicista Izumi Misawa, in aiuto della popolazione giapponese colpita dallo tsunami dello scorso anno. 13 perle musicali che si muovono tra ambient, delicatezze acustiche ed elettronica calibrata. Notevoli le steel drums di Yoshio Machida o i flauti del Kuricorder Quartet che riprendono una composizione antica di John Dowland. Ci si abbandona sulle incantevoli melodie appoggiate su lievi basi folktroniche di Small Color e sulle fioriture-glitch-spaziali di Hiroki Chiba nella stupenda "Serenade for daybreak, that seen from freeway". Mi coinvolgono le esplorazioni electro-ritmiche dal sapore impro di itoken × izumi misawa e le atmosfere elettronico-idilliache di "Flowing" (34423 × izumi misawa). Un album assolutamente stupendo che dimostra quanto sia in continuo fermento la musica giapponese, con artisti che hanno la capacità di unire acustica ed elettronica con un gusto unico e sorprendente. Due buone cose in una: dare un piccolo contributo alla popolazione che ha subito la tragedia dell'11 Marzo 2011 e ascoltare 13 brani di qualità straordinaria. Un po' in ritardo ma non importa.



Title: A little something
Artist: Various
Style: Ambient/Acoustic/Electronica
Date: 03 May 2011


No comments:

Post a Comment