Tuesday, 28 February 2012

bryyn - "three live songs in lausanne"

“…we ought not to think that the divine nature is… an image formed by the art and thought of man.”


Devo ammettere che Bryyn è uno dei miei autori preferiti. Scoperto solamente poco più di un anno fa con il suo eccellente "House Plants", pubblicato per aaahh records con lo pseudonimo di Pinkle. Un musicista prolifico e attento ai nuovi metodi di distribuzione e promozione. Presente nell'ultima compilation dell'etichetta danese, intitolata "Denmaaahhrk Compilation", con lo stupendo brano "Get Out", in coppia con Entertainment For The Braindead, Bryyn torna ora con questo EP intitolato "Three live songs in Lausanne". Tre perle acustiche registrate nella sua casa in Svizzera con l'accompagnamento della moglie Rachel al piano e alla voce. Tre brani raffinati e intimi di cui due, "Giraffe" e "What i hope" già presenti nel sopra-citato "House plants" . Abbinati a tre video in bianco e nero che riprendono perfettamente l'atmosfera calda e familiare in cui sono stati suonati e registrati. Bryyn sperimenta un nuovo metodo di distribuzione in collaborazione col sito Music Releaser dove è possibile creare campagne promozionali con la propria musica e, volendo, fare anche donazioni. Caldo e confidenziale, "Three live songs in Lausanne" nei suoi brevi undici minuti riesce a trasmettere una preziosa serenità e positività.

Title: three live songs in lausanne 
Artist: bryyn
Style: indie/folk/pop
Date: February 2012



No comments:

Post a Comment