Wednesday, 27 February 2013

abc100 - "dirty dishes from a hostile cosmos" (Headphonica 106)

Alexandr Sinyagin in arte abc100 mi stupisce ad ogni sua nuova uscita. Sin dalla prima traccia dell'ultimo album "dirty dishes from a hostile cosmos" (piatti sporchi da un cosmo ostile, stupendo titolo) rilasciato come sempre dall'affezionata Headphonica. "AgrhhLaser" si muove tra un lo-fi psichedelico che girovaga tra le fasi r.e.m di un'umanità assopita. Tintinnii che si riversano su ruvide basi ricoperte di eczemi.  In "Jina and Mike" si ritrovano alcune sonorità che ricordano il precedente ed eccellente "Exit Site", uscito nel febbraio 2012. "Night" raggiunge gli apici di una creatività effervescente, spumeggianti bollicine neuronali nelle stanze buie di un party organizzato in una stazione spaziale. abc ha la particolarità di far mantenere l'ascolto attento. Il flusso della sua musica è in continua evoluzione, mai seduta in zone di sosta pigre ma allettanti. abc è visionario, diretto e fantasioso...le giuste doti per far muovere la musica un po' più in là.

Artist: abc100
Title: dirty dishes from a hostile cosmos
Label: Headphonica
Style: electronica, experimental
Date: February 19, 2013


No comments:

Post a Comment