Saturday, 8 December 2012

Sergi Boal - "Silenci" (self released)

"EL SILENCI ÉS L'ORIGEN 
L'ABSÈNCIA DE SONS
EL SILENCI ÉS LA UTOPIA
QUE EL SOROLL NO ENS IMPEDEIXI ESCOLTAR EL SILENCI"


Torna Sergi Boal, chitarrista spagnolo (Barcellona) che ho potuto apprezzare alcuni mesi fa con lo splendido "Nylon & Turtle", rilasciato dall’accoppiata Acustronica e No Source. In questa nuova release Sergi sperimenta il fai da te promozionale, caricando l'album nel gran minestrone Bandcamp (che in questi giorni sembra che stia tentando una trasformazione verso ambienti più social. Ben venga, se in tutto ciò si mantiene uno spazio di cultura libera propensa alle donazioni). La musica di "Silenci" sa incantare e creare una deliziosa atmosfera negli ambienti in cui espande il proprio suono. Può essere l'abitacolo di un auto nelle ultime ore della notte, la buia stanza notturna vista nell’ottica di un paio di cuffie o una sala da pranzo in attesa di essere addobbata per le festività natalizie. Sergi Boal sa trasmettere calore e poesia, intimità e naturalezza. Musica che dona benessere a mente e corpo. A volte sfiora atteggiamenti lo-fi, quando lievi distorsioni di volumi in rosso graffiano il suono. Sono anche questi particolari che fanno di "Silence" un album colmo di umanità, amichevole...forse come Sergi, che pur non conoscendolo lo considero mio amico.

Sergi Boal






Artist: Sergi Boal
Title: Silenci
Label: self released (Bandcamp)
Style: acoustic, folk, guitar
Date: November 25, 2012





No comments:

Post a Comment